(COLLEGIATE)  SHAG

Lo shag viene ballato in una posizione chiusa simile al Walzer o al Fox Trot e i ballerini sono frontali; è quindi molto diversa dalla posizione del lindy hop e del balboa. E’ inoltre diversa la connessione tra leader e follower: la ballerina è letteralmente appoggiata con la schiena sulla mano del ballerino. Se comincerete a studiare Collegiate shag dopo altri tipi di stili swing  il primo consiglio che vi sentirete dire è Sit back! 

Con tutti questi saltelli, i ballerini più adatti erano soprattutto i ragazzi. Forse anche per questo prese il nome di Collegiate!

I passi base sono una sequenza di lenti e veloci: slow slow, quick quick. Una normale sequenza base conta di solito 6 tempi.  A portare il Collegiate shag al grande pubblico fu nel 1937 un famoso ballerino di nome Arthur Murray.

Collegiate, Saint Louis…tanti sono gli stili dello shag, dinamico e veloce. In Europa si balla soprattutto Collegiate Shag: cominciate ad allenarvi!

TORNA A VISITARE IL NOSTRO SITO PER CONOSCERE LA PROGRAMMAZIONE DEI CORSI DI SHAG

VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere subito tutte le novità

close

VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere subito tutte le novità